Utente 336XXX
Buongiorno Egregi Dottori ieri ho fatto un po di sollevamento pesi e sacco subito dopo ho cenato, verso lle 21e30 sono andato al bar a prendere un caffe' e da qui inizia il mio calvario.
10 secondi dopo essermi seduto e nel respirare avverto come una strana contrattura a livello dello sterno/bocca dello stomaco e sembra anche una irregolarita' del battito cardiaco ma non l'ho ben capito. tutto questo sembra succedere solamente quando dalla posizione eretta passo a quella seduta.
Un po preoccupato torno a casa e mi stendo nel letto, da qui stessa sensazione difficile da capire se a livello muscolare o a livello cardiato, per cercare di capire metto 2 dita nella vena carotidea e avverto il cuore che fa 4-5 battiti in rapida successione senza fermarsi, facendomi avvertire questo ritmo "tum-tum-tum-tum..........(ritorno al battito regolare)tum-tum........tum-tum......" per poi tornare normale.
Da qui provo ad addormentarmi ma ogni volta che stavo li li per farlo mi sveglio come se sono iperattivo.
Vorrei qualche vostro parere visto che sono molto spaventato
esami fatti nell'anno 2013-2014 quali:
ELETTROCARDIOGRAMMA
ECOCARDIOGRAMMA
PROVA SOTTO SFORZO CON CICLOERGOMETRO.(tutto negativo)
Aspetto vostro parere.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Egregio signore lei mi sembra solo molto ansioso...i sintomi che riporta potrebbero essere innescati da banali extrasistoli non documentate in precedenza, ma francamente, da come descrive il tutto, sembra essere una risposta esagerata e probabilmente indotta dalla paura irrazionale che la contraddistingue....del resto leggendo tra le sue precedenti richieste lei riporta di aver sospeso da poco tempo la terapia a base di tranquillanti che le aveva prescritto il suo psichiatra. Se vuole un consiglio, non pensi a patologie cardiache che non ha, mentre a mio giudizio farebbe bene a ricontattare il suo psichiatra e a valutare con lui la ripresa della terapia sospesa.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2015
No no ahahahah, stavo sotto a un treno con i tranquillanti mi sentivo svenire ogni minuto meglio esauriti che deboli dico scherzando comunque la ringrazio molto per la sua risposta mi ha tranquillizzato molto....comunque credo sia normale notare un cambiamento del ritmo e magari pensarci su
[#3] dopo  


dal 2015
Buona sera Dottor Rillo, oggi mentre correvo piu precisamente dopo 10 minuti di corsa continua ho sentito come un tonfo al cuore, simile a una botta al petto e mi sono preoccupato molto cosa potrebbe essere...