Utente 381XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni, peso 90kg e sono alto 1,80 circa. A 18 anni, in seguito ad un trauma, mi hanno posizionato un endoprotesi all'aorta toracica. Dopo 4anni in cura con beta bloccante,ieri non ho assunto la pillola e ho messo l'holter pressorio.
Oggi questi sono i risultati:
percentuale dei valori sistolica superiori ai limiti del periodo: 50,6%
percentuale dei valori diastolici superiori ai limiti del periodo:3,6%
pressione media : massima 130 minima71.
Un solo picco sistolico più alto il cui valore è pari a 154, il minimo valore sistolico è stato 97.
Un solo valore diastolico massimo: 93
Un solo valore diastolico minimo: 49

In seguito alla lettura dell'holter mi è stato consigliato di fermare la terapia con i beta bloccanti e di assumere un sartanico.
Secondo voi ho bisogno di assumere farmaci o posso intervenire semplicemente regolando la mia dieta e l attività fisica?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' Holter pressorio (ABPM) che lei riporta e' soddisfacente.
Tuttavia sarebbe opportuno che lei assumesse farmaci per evitare picchi ipertensivi.
Il beta bloccante, farmaco per altro indicatissimo, puo' creare qualche problema al maschio giovane e pertanto ricorrere ad un sartanico appare ragionevole.
Solitamente inoltre si consiglia terapia con piccole dosi di aspiribna tutti i giorni nei portatori di protesi aortiche.
Arrivederci