Utente 358XXX
Buonasera..da un paio di mesi o un annetto a questa parte mi son accorta di avere un minuscolo rigonfiamento che si sente con la lingua..premetto che ho il maledetto vizio di "mordicchiarmi" le labbra..a volte escono afte dolorose..che guariscono nell'arco di una settimana ma stavolta é diverso. Nell'arco di questi mesi la pallina é scomparsa due volte per poi ricomparire quando morsicavo quel punto.. ho letto varie cose su internet, alcuni dicono sia mucocele dovuto ad un evento traumatico.
La pallina comunque la sento al tatto ed é dura e mobile..ma se dovessi vederla a occhio nudo, devo farci caso. É color rosa..come la pelle.
Mi consigliate di asportarla? Se non si asporta cosa potrebbe succedere?
L'unica mia preoccupazione é quella di un tumore..potrebbe esserlo?
Vorrei solo essere tranquillizzata ..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buongiorno
Bisognerebbe poter vedere, ma credo che si tratti effettivamente di un mucocele, cioè di una ghiandoletta alla quale viene ostruito il dotto escretore (forse per "il maledetto vizio di "mordicchiarmi"), e per questo si gonfia.
Se sparisce spontaneamente e non dà fastidio, non si fa nulla. Se ricompare , l'intervento è banale e dura 15 minuti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se vuole essere tranquillizzata allora le dico che può stare tranquillissima!! Si tratta, da come viene descritta e dalla possibile concausa traumatica, di un mucocele. La terapia, come ha detto la collega prima di me, è chirurgica ma semplice e veloce.
Saluti cordiali
[#3] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Ma devo per forza ricorrere alla chirurgia..nel senso, se non la opero ppuo dare conseguenze? Perché é talmente piccola che non la sento neanche tantissimo con la lingua quindi non mi da particolare fastidi...
[#4] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Come le ho già scritto, se non dà fastidio si può anche non fare nulla, ma probabilmente continuerà a "mordicchiarla".
Io le consiglio di farsela asportare chirurgicamente: è un intervento da nulla.
Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Avrei un ultima domanda..questa pallina può crescere nel tempo?
[#6] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Un mucocele può avere diverse dimensioni. Mi pare di capire che nel suo caso, quando si forma, rimane piccolo. Non si può dire con certezza.
Le ripeto , però, che la sua eliminazione per via chirurgica é un intervento banale, al quale le consiglierei di sottoporsi.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Stefano Princivalle
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROVIGO (RO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Verosimilmente mucocele del labbro inferiore,suggerisco asportazione chirurgica(intervento mini invasivo) e analisi istologica
cordilaita'
[#8] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Dato che comunque é proprio minuscola..tanto che si nota a stento..non volevo sottopormi a un operazione..che anche se é banale richiede comunque un anestesia locale etc.
Peró se é consigliabile farla comunque provvederó