Utente 383XXX
Salve,
sono un ragazzo che è stato operato di frenulotomia da poco tempo.
Dopo la visita urologica il dottore ha confermato la mia ipotesi di frenulo corto e sono stato operato senza problemi.
Premetto che tra alcune settimane ho la visita di controllo e che quindi chiederò tutto al dottore, ma chiedevo se fosse possibile risolvere questo mio dubbio.
Prima avendo il frenulo corto avevo un rotolino di pelle in eccesso che si fermava sotto al glande, appunto perchè il frenulo era corto; il preservativo lo mettevo a glande coperto e riuscivo benissimo a fare tutto anche se, alla fine del rapporto il preservativo era sfilato di 3 centimetri circa a causa della pelle che coprendo e scoprendo il glande durante il rapporto lo manda un pò in su.
Dopo l'intervento di frenulotomia ho notato che il rotolino di pelle esiste ancora, è un problema? per quanto riguarda il leggero sfilamento del preservativo come posso risolvere (non sono troppo larghi quelli che uso)

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lasci stare quel rotoli e provi profilattici di altra marca
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Ok, il problema non è quello, ma l'intervento avrebbe dovuto risolvere pure quel problema, no?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No: rotoli e frenulo sono due giurisdizioni diverse.
[#4] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
E per cui questo problema da cos'è causato? E' risolvibile?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
la sua descrizone non evidenzia segni di patologioa. Ma per sicurezza senta il collega.