Utente 383XXX
buon pomeriggio, sarò quanto più breve possibile.
Ho pregressi di F:A:P: per la quale sono in cura preventiva con
cardicor 2,5 1 volta al giorno
almarythm 100 mg 2 volte al giorni
ticlopidina 1 volta a giorno.
sto adesso bene anche se il caldo ha leggermente peggiorato le extrasistoli sv che sono + frequenti (anche tutti i giorni qualcuna)
ho un leggero prolasso alla mitrale con lieve rigurgito
dagli accertamenti effettuati non ci sono altri problemi
vado in palestra 3 volte alla settimana dove faccio
15 minuti di cyclette
15 minuti di cicloergometro alle braccia
21 minuti di pedana con medio sforzo
e 10/15 minuti di esercizi a corpo libero tipo addominali o simili.
vorrei sapere se questo allenamento associato ad una dieta ipocalorica può essere a vs parere sufficiente per ottenere il calo ponderale necessario visto l'obesità di 1° grado, se va implementato (ogni tanto vado a fare brevi giri in bicicletta in piano di circa40 minuti ) o se la condizione cardio richiede qualcosa di diverso
molte molte grazie
ps vorrei andare a fare passeggiate in media montagna (con il mio cardio frequenzimetro) in appennino con pendenze medie e durata di circa 1/2ore è ok???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No guardi
Se lei ha precedenti episodi di f a deve assumere terapia anticoagulante orale o con coumadin o con Sintrom ( oppure con i nuovi anticoagulanti orali i quali hanno anche loro le loro problematiche)
Anche perché la titolo pidone inizia a funzionare , modestamente , a 500 mg al di.
Il
Suo grande rischio sono le teomboembolie. Che vengono prevenute dall anticoagulante orale e non certo da un anti aggregante
Il resto è irrisorio
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
gentile dottore la ringrazio per la tempestività della sua risposta.
Sono però a riscriverle in quanto vorrei se le è possibile una più specifica opinione sulla mia attività fisica, se sufficiente o meno in funzione della mia problematica, in quanto sono convinta che sia importante per aiutarmi a superare e l'obesità (che penso sia di 1 grado) che il problema cardiaco.
Ecco perché sono stata così specifica nella descrizione-
Attendo la sua opinione in merito
Ancora grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo problema principale e' la f.a.
E quindi deve inziare terapia anticoagulante orale.
Il sovrappeso va ridotto ovviamente ma non e' certo il suo rischio principale
saluti
cecchini