Utente 131XXX
Salve corre chiedere un parere. Ho 22 anni spesso di pressione alta di solito 150/90 fino a quando in seguito ad un attacco dove ho raggiunto anche 170/100 sono andato dal cardiologo.premetto che sono un soggetto ansioso e in sovrappeso.
In seguito a tracciato ed ecocuore é stato riscontrato nulla di anormale tranne un po di frequenza alta .
Il cardiologo mi ha prescritto quindi lobivon mezza cp al mattino.
Sono 2 giorni che la prendo e noto che specie nelle prime ore successive all assunzione mi sento spossato e con qualche piccolo capogiro.ho controllato la pressione e si mantiene sui 130/75,ho chiamato il cardiologo e mi dice che é normale.
Ora pero quello che mi preoccupa legemdo un po su internet ,ho paura che il lobivon possa portare impotenza e poca erezione o altro che possa influenzare la mia vita sessuale.
Ê vero? Devo chiedere di cambiare pillola? Oppure no?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il prodotto in questione 'e formato da due ditpi di molecola una levogira ed una destrogira.
Una e' un beta blocccnte come molti, l'altra ha un effetto di liberazione di ossido nitrico a livello vascolare (ha un effetto per intenderci...viagra-simile).
Ovviamente la maggior parte dei prodiotti possono influenzare lì'erezione, e non solo i beta-bloccanti.
L'unica cosa e' verificare se lei abbia davvero dei problemi di erezione con quel farmaco, senza lasciarsi suggestionare da cio' che legge su internet
Arrivederci