Utente 369XXX
Buongiorno dottore, le scrivo poichè ho notato che ho solo 24 anni ma ho già dei problemi a mantenere l'erezione a lungo e in modo vigoroso questo problema non so a cosa sia dovuto. Nel passato ho fatto una crisi psicotica (esaurimento di nervi) dove i miei nervi penso che siano stati messi a dura prova non vorrei che questo abbia causato questa disfunzione erettile lei cosa ne pensa? Attualmente non sto prendendo medicinali psichiatrici e fumo pochissimo una sigaretta ogni 3 o 4 giorni. Come potrei migliorare questa situazione è possibile fare qualcosa per controllare se ci sono dei danni permanenti alla mia erezione? Perchè adesso è un pò di tempo che mi sono accorto di questo problema e sembra che non se ne vada via.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il prblema potrebbe essere psicologico o oragnico:; prostaico, neurologico ormonale. Raramente circolatorio. Si affidi a bravo collegha cper diagnosi e terapia, che nella sua città ce ne sono.