Utente 383XXX
Gentili dottori, son un ragazzo di 36 anni., dopo una visita al p. s. Per dolori alla schiena mi e stato effettuato un Ecg. Dove è stata Riscontrata un aritmia. Mi hanno prescritto una visita aritmologica dove l esito del referto dice: nn familiarità per morte improvvisa, nn stasi ne brancospasmo, into in sede t1n t2n. ECG ECG: RS asse intermedio, lievi atipie st-t in v1 v2. Ecocardiogramma normale Basso rischio brugada. Con Ecg di controllo fra 6 mesi Gentili dottori devo Preoccuparmi o posso star tranquillo nn avendomi dato nessuna cura da fare? Visto anche che nn mi son state prescritte altre visite particolari?? PS. su 6-7 ecg effettuati Solo uno presenta questa anomalia. . Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve.
In PS qual'è l'aritmia che le è stata riscontrata?
Oltre a non esserci stati nella sua famiglia morti improvvise, nega anche la presenza di svenimenti frequenti? Lei stesso è mai svenuto?
Sarei quindi curioso di visionare sia l'ECG del PS sia quello della visita cardiologica. Vorrei capire chi dei 2 ha posto per primo il sospetto di sindrome di brugada.
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta dottore, nn sono mai svenuto, e nn ho mai avuto alcun sintomo. Nn riesco a inviare gli ecg sul sito.. Le mando sulla sua e mail.
Grazie di tutto e buona giornata