Utente 383XXX
Salve a tutti,ho 18 anni ho da poco fatto le analisi del sangue del testosterone totale e libero,come sospettavo sono risultati bassi
TESTO TOTALE:10,6 nmol/L (4,9 a 32)
TESTO LIBERO:11,8 pg/ml (5,5 a 42,0)
Sono livelli da ipogonadismo ?
o per la mia età sono semplicemente bassi?
GRAZIE A TUTTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

così come riportati i dosaggi da lei forniti non significano nulla, per fare una diagnosi di ipogonadismo serve una visita specialistica e un controllo endocrino dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi, quindi si consulti con lo specialista e se poi servisse ci faccia sapere.


Cordialità
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Salve,grazie per la risposta,ma una cosa non capisco,perchè posti in questo modo non significano nulla?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
per capire se attendibili serve valutare tutto l'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi, quindi LH, FSH, E2, Testosterone totale , SHBG, PRL.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

una diagnosi di "ipogonadismo" dovrebbe richiedere l'esecuzione di numerosi esami ormonali mentre verificare se certi sintomi ( scarso desiderio, erezioni non ottimali.....) possano essere legati o dovuti ad basso stimolo androgenico si può valutare con i dosaggi del Testosterone Totale e Testosterone Libero (meno universalmente accettato quando i valori del testosterone Totale siano normali).
Nel su caso i valori riportati ricadono nei valori normali e quindi si potrebbe escludere una carenza ormonale come spiegazione di una sintomatologia erettile.sessuale
cari saluti