Utente 383XXX
Buongiorno, mio marito ha 45 anni è affetto da rcu. Da più di un anno stiamo cercando di avere un bambino, senza riuscirci. Dopo più spermiogramma è emersa una azoospermia secretiva. Ha appena fatto due visite specialistiche andrologiche, con due specialisti diversi, uno mi ha consigliato l’eterologa o l’adozione e l’altro la microtese con una cura di integratori per 6 mesi.
I valori sono i seguenti:
F.S.H 21,8
LH 10,7
PROLATINA 132
TESTOSTERONE 3,50
CARIOTIPO NORMALE
ESAME ECOTOMOGRAFICO DELLO SCROTO: Falda liquida nella norma in entrambi gli emiscroti; DIDIMO DESTRO diametri: long. 3.1 cm; trasv.2.1 cm; a.p. 1.5 cm; volume 5.4cc. DIDIMO SINISTRO diametri: long. 3.2 cm; trasv. 2.2 cm; a.p. 1,4 cm; volume 5,3 cc. Didimi in sede, normomobili, di dimensioni ridotte rispetto agli standard, come per ipotrofia bilaterale di discreta entità, in assenza di dismetria, entrambi ad ecostruttura finemente disomogenea, sostanzialmente normoecogeni, tra loro isoecogeni esenti da patologia focale a carattere espansivo. Epididimi in sede, normoconformati, di dimensioni nella norma, ad ecostruttura omogenea. Rilevata minuta formazione cistica in sede cefalica sinistra, di 2,4 mm di dmax. Dotti deferenti in sede nei limiti per calibro e decorso.
ESAME ECOCOLOR DOPPLER: La vascolarizzazione parenchimale dei didimi appare lievemente iporappresentata. A sinistra, in sede sovra- e peritesticolre, si rilevano alcune ectasie venose di piccolo calibro che presentano sia in clino- che in ortostatismo un breve reflusso durante Valsava, di durata non superiore a 3 secondi, a configurare un varicocele di I-II grado radiologico. Nulla di patologico da segnalare a carico del plesso pampiniforme destro. Con questi valori la microtese ha buone probabilità di riuscita? E il caso di provare ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Salve

lascio spazio ad eventuali colleghi esperti

personalmente non vedo grosse possibilità, ma chiaramente nessuno può con certezza escludere la presenza do zoi nel testicolo

le forme secretive come ben sa sono spesso accompagnate da totale azooapemia

avete fatto il cariotipo e le microdelezioni dell'Y ?

valori della inibina ?