Utente 382XXX
Buonasera,chiedo un consulto su codesto sito per una mia preoccupazione,grazie in anticipo per un eventuale risposta:4 anni fa per un incidente stradale ho subito una frattura longitudinale della mastoide dell orecchio sinistro e rocche petrose,ho subito due interventi chirurgici ,per timpanoplastica ,e in 3 anni ho dovuto eseguire ripetute TAC per verificare il risanamento delle fratture ,ne ho eseguite 3 al pronto soccorso in una settimana e 5 nel corso di 3 anni,in media ne eseguivo una ogni sei mesi,ultimamente per dolori dorsali ho dovuto eseguire anche una rx toracica risultata nella norma,ora e più di un anno e mezzo che non eseguo TAC e non ne dovro eseguire più,conosco i danni da radiazione ,e mi chiedevo se codeste tac potrebbero aver contribuito a creare problemi,e soprattutto se nel corso di quest anno e mezzo abbia smaltito le radiazioni o meglio posso stare "sicuro" per un eventuale evento causato da radiazioni,o secondo il vostro parere un eventuale danno potrebbe apparire a distanza di anni? grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Giordano
32% attività
8% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Gentile utente, le TC che ha eseguito le sono servite per tutelarla da ulteriori eventuali complicazioni che si sarebbero potute verificare qualora non le avesse fatte. Sicuramente l'ideale sarebbe quello di non sottoporsi ad esami che sottopongono a radiazioni ionizzanti, ma l'ideale sarebbe anche che si vivesse in assenza di smog o di radiazioni ionizzanti provenienti dal fondo naturale (cui si sono aggiunte le recenti esplosioni nucleari). Peraltro, vivere con la paura di un evento avverso, comporta un decisivo incremento delle probabilità che questo evento avverso si verifichi, perciò la cosa migliore è vivere tutelando la salute per quanto possibile e facendo quanto è nelle nostre possibilità. Cerchi di mangiare sano, aumentando il consumo di frutta (fresca e secca a guscio) e verdura, limitando il consumo di carne e derivati, eviti i prodotti confezionati ricchi di coloranti e conservanti e pratichi sport con costanza. Chiaramente, non fumi! Queste sono le cose che possiamo fare noi per mantenere la buona salute e prevenire la maggior parte delle malattie. Alle TC non pensi più, perchè il piccolo danno arrecatole è stato ampiamente compensato dai vantaggi ottenuti. Ora, come le ho detto, si concentri sullo stile di vita e sul vivere felice.