Utente 383XXX
Gentili medici,

ho 27 anni e da un anno soffro di ripetuti problemi a livello vaginale. Ho avuto e curato la candida quasi ogni mese, accertata sempre da esami a fresco. Tra un episodio e l'altro di candida ho avuto 2 volte l'aemophilus, l'ultimo episodio lo scorso maggio. Curato quello, avevo ancora perdite, e mi è stata riscontrata citolisi.

Ora vorrei chiedervi: non ho mai sofferto di nulla prima dell'anno scorso; come mai adesso non vi è un mese in cui sto bene? Passato un problema me ne arriva un altro. Seguo scrupolosamente le cure e le norme igieniche, ma nulla.
Dovrei fare esami più specifici? Pap test? Ogni ginecologo che ho visto mi ha curato il problema del momento e basta.

Al momento sto facendo la cura per la citolisi, Immunolact capsule per 10 giorni. Al momento dell'esame a fresco avevo scarse perdite bianco/giallastre. Poi la cosa è peggiorata con perdite simili alla candida. Ho iniziato la cura e per i primi 2 giorni ho provato un senso di forte gonfiore vaginale. Ho iniziato ad avere perdite diverse adesso, cremose, molto lente, di un giallo molto intenso, e altre perdite come se fossero di acqua, mi trovo spesso tutta bagnata. La mattina credevo fosse magari il residuo della capsula inserita la notte prima, ma le perdite continuano durante la giornata, insieme a prurito più o meno intenso, e alle perdite acquose. è una situazione normale per la citolisi? Sono normali queste perdite? C'è qualcosa che posso fare per attenuare il prurito?

Aspetto un vostro consiglio, questa situazione è diventata un incubo.
Vi ringrazio tanto per la pazienza e per l'aiuto.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quello che è importante stabilire se si tratta di una VULVITE allergica da contatto oppure di una vaginite (alterazione del pH vaginale?, candidosi ricorrente? vaginite aerobia? Gardenerella vaginalis?)
Non avendo eseguito l'esame a fresco del fluor vaginale e una determinazione del pH vaginale, risulta veramente difficile..
Per HAEMOPHILUS (termine abbandonato ) intende GARDNERELLA VAGINALIS?
Gli HAEMOPHILUS trovano il loro ambiente ideale nel cavo orale.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Il risultato a fresco fu Aemophilus, che immagino sia GARDNERELLA VAGINALIS, che ho curato con lavande e Meclon crema.

Non mi hanno mai detto se si strattasse di vulvite o vaginite, ma tutto ciò che ho contratto è quello che ho raccontato nella mail.

Che cosa può essere? Come mai c'è questa cascata di infezioni/infiammazioni una dopo l'altra, nonostante le cure e le accortezze? Che esami mi consiglia di effettuare?

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per mia abitudine non ricorro a colture di tamponi vaginali ( cervicali sì) , perchè evidenziano anche i batteri saprofiti (che non vanno trattati) e di conseguenza si entra in un circolo vizioso di terapie antibiotiche (inutili) .
Domanda : ma in questo momento è sintomatica ? Se no , deve sospendere tutte le terapie.
Io eseguo il pH vaginale e molto spesso è sufficiente renderlo acido (3,5-4) e molti fastidi rientrano.
SALUTONI
[#4] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Al momento sto facendo la cura per la citolisi, Immunolact capsule per 10 giorni. Al momento dell'esame a fresco avevo scarse perdite bianco/giallastre. Poi la cosa è peggiorata con perdite simili alla candida. Ho iniziato la cura e per i primi 2 giorni ho provato un senso di forte gonfiore vaginale. Ho iniziato ad avere perdite diverse adesso, cremose, molto lente, di un giallo molto intenso, e altre perdite come se fossero di acqua, mi trovo spesso tutta bagnata. La mattina credevo fosse magari il residuo della capsula inserita la notte prima, ma le perdite continuano durante la giornata, insieme a prurito più o meno intenso, e alle perdite acquose. è una situazione normale per la citolisi? Sono normali queste perdite? C'è qualcosa che posso fare per attenuare il prurito?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non possiamo fare nomi commerciali