Utente 383XXX
Gentili dottori, martedì scorso è arrivato il ciclo che è terminato il lunedì della settimana seguente. Domenica ( ciclo quasi terminato ) ho avuto un rapporto protetto e martedì sera perdite di sangue. È possibile che queste siano perdite da impianto dopo due giorni dal rapporto?
[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
8% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., di solito l'ovulazione si verifica al 14° giorno dall'ultima mestruazione, in un ciclo teorico di 28 giorni. L'impianto dell'embrione avviene successivamente, quando l'embrione, raggiunta la cavità uterina, "mette radici" a livello della stessa, realizzando il processo detto impianto, che inizia dopo che l'embrione ha raggiunto la cavità uterina ' il all'incirca il 19°-20° giorno dall'inizio della mestruazione e si completa al 28°, cioè 14 giorni dopo l'avvenuta fecondazione.
Da quello che riferisce mi sembra improbabile una gravidanza, in primo luogo perché il rapporto era protetto, in secondo luogo perchè le perdite ematiche si sono verificate appena 2 giorni dopo il rapporto. Potrebbero essere in relazione a mille motivi ( al rapporto stesso, a flogosi a livello cervico-vaginale, ad un'ovulazione precoce, ecc. ). Se il disturbo si ripete dopo altri rapporti o se il ciclo tarda a venire consulti il suo ginecologo. Cordiali saluti.