Utente 383XXX
Salve,
In occasione dell'ultima visita cardiologica il medico mi ha consigliato di eseguire una scintigrafia Miocardica. Questo perchè a volte in seguito ad uno sforzo accuso un senso di pesantezza/compressione al centro del petto.

Mi preoccupa però il fatto che il mezzo di contrasto è radioattivo e sono molto contrario a fare esami di questo tipo. È possibile fare un esame alternativo alla scintigrafia?

Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il test da sforzo semplice, senza mezzo di contrasto....
saluti
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore,
se Lei ritiene che il test da sforzo può in qualche modo sostituire la scintigrafia procedo come lei consiglia.

Grazie e buona Domenica
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...E' la prima indagine della piramide diagnostica dopo l'ECG di base....
[#4] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Chiarissimo, un ultima domanda. Ho visto che una clinica privata vicino a dove abita esegue i seguenti test

1) test da sforzo al tappeto ruotante secondo i più validati protocolli;
2) ecocardiogramma da stress fisico;
3) ecocardiogramma da stress farmacologico (con dipiridamolo o dobutamina);

Qual è dei tre l'esame corretto che devo eseguire?

La ringrazio in anticipo.

Buona serata.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il test da sforzo al tappeto rotante
[#6] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Salve Dottore,
Ho seguito il suo consiglio e ho espletato la prova da sforzo. Premetto che ho 68 anni, sono alto circa 170 cm e peso 89 Kg.

A seguire il referto:

"Il paziente si è esercitato secondo il BRUCE per 7:15 min:sec, ottenendo un livello di lavoro di METS Max.: 8.90. La frequenza cardiaca a riposo inizialmente era di 66 bpm; è salita ad una frequenza cardiaca massima di 121 bpm, che rappresenta il 79% della frequenza cardiaca massima prevista per l'età. La pressione sanguigna a riposo era di 135/80 mmHg; è salita ad una pressione sanguigna massima di 185/80 mmHg. Il test di esercizio è stato arrestato a causa di affaticamento del paziente.

Interpretazione

Sommario: ECG a riposo vedere interpretazione 12SL. Capacità funzionale: corrispondente all'età. Variazione FC sotto sforzo: corrispondente all'età. Variazione PA sotto sforzo: A riposo normale - variazione normale. Disturbi tipo angina pectoris: nessuno. Aritmia: BEV, battiti singoli e BESV. Impressione complessiva: Prova di sforzo non diagnostica.

Conclusioni

Test ergometrico submassimale condotto secondo protocollo di BRUCE interrotto al III stadio per affaticamento muscolare, alla FC di 121 bpm corrispondente al 79% della FCMT. Assenza di anomalie del tratto ST-T di tipo ischemico. Paziente asintomatico per angor. Sporadici BESV e BEV. Profilo pressorio nella norma. Capacità funzionale lievemente ridotta. Da valutare nel contesto clinico approfondimento diagnostico."

Posso rimandare la scintigrafia Miocardica o è meglio secondo lei fare anche questo esame?

Ringraziandola anticipatamente le auguro una Buona Serata.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La Scintigrafia miocardica probabilmente non aggiungerebbe nulla ai risultati del test da sforzo semplice....se eseguire l'indagine gold standard o meno (che in questi casi è la coronarografia) dovrà stabilirlo il suo cardiologo curante, poichè il test da sforzo (probabilmente a causa di mancanza di allenamento) non è stato "massimale" e quindi non si può escludere un'ischemia coronarica, che però ai carichi di lavoro esercitati (e questo può essere preso come parametro di riferimento per la vita reale quotidiana) non è risultata riproducibile.......
Saluti
[#8] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottore,
Lei è stato chiarissimo e soprattutto gentile.

Buona serata