Utente 803XXX
non ne vengo fuori da questa storia,nel mese di aprile ho avuto un rapporto occasionale ricevendo del sesso orale non protetto e penetrativo analmente con le dita(io attivo)Dopo 10/15
giorni ho avuto un uretrite aspecifica curata con bassado il resto tutto negativo prelievi e tamponi.Col passare del tempo pero l'ansia e la paura e' cominciata a montare quindi gastrite colite e perdita di peso.Ho fatto il test a 83 e a 105 giorni esito negativo e mi ha permesso di rifiatare per un po' di giorni.Ma continuo ad avere paura anche perche'la mia partner e' andata sottopeso anche lei.Ha avuto un periodo 5/10 giorni di mal di gola con aftosi e ha avuto per la prima volta problembi col ciclo sembrerebbe un avvisaglia di menopausa(lei 43 anni).
La mia domanda e questa potrei aver trasmesso il virus a lei nonostante
che i miei test abbiano dato esito negativo???Ho meglio per motivi X quale, assunzione di antibiotici o altri fattori, non abbia ancora io sviluppato anticorpi e quindi i test risultino negativi??
Purtoppo il mio comportamento nel periodo finestra non e' stato del tutto preventivo nei suoi confronti e quindi adesso sono molto preouccupato per non dire che ho dei sensi di colpa che mi portono via.
Per liberarmi da questa situazione dovrei far fare il test anche a lei..ma non so proprio come fare.
Sto veramente male mi sembra un tunnel senza fine.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I tests sono altamente sensibili e specifici per cui stia tranquillo; la sua sintomatologia non ha nulla a che vedere con la malattia conclamata da HIV, ma denota una forte componente ansiosa. Ne parli con il suo medico
[#2] dopo  
Utente 803XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille molto gentile seguiro' il suo consiglio