Utente 384XXX
Buongiorno,sono un uomo di 54 anni che da circa un mese soffre di un dolore alla spalla destra che si irradia lungo il braccio.Il dolore aumenta di notte ed effettuando taluni movimenti(alzare il braccio).
Ho fatto varie terapie farmacologiche(anti infiammatori e cortisonici).Durante la terapia il dolore scompare per poi ripresentarsi dopo poco aver terminato il trattameto farmacologico.Su indicazione del medico mi sono sottoposto ad RX spalla destra ed ecografia muscolo tendinea spalla destra.
Di seguito i referti:
RX: Iniziali note di artrosi acromio- claveare e di peri-artrite scapoli-omerale.Non osservabili alterazioni strutturali ossee a focolaio.Normali i rapporti articolari.
Ecografia:CLB in sede regolare per decorso ed ecostruttura fibrillare.Cuffia dei rotatori di spessore incrementato specie a livello del t.sovraspinoso ove si apprezza in incremento della componente fibrosa.Assenti lesioni parziali o totali a carico dei tendini in esame.Lieve ispessimento della borsa subacromion-deltoidea.
Venerdi mattina mi hanno praticato una infiltrazione di cortisone ma il dolore, sebbene diminuito,persiste.
Devo sottopormi ad ulteriori indagini?Ci sono altri trattamenti da poter eseguire per eliminare il dolore?
Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La patologia di spalla è complessa ed è per questo che è andato formandosi lo specialista in Chirurgia di Spalla.
Molte patologie sono riscontrabili espletando le comuni indagini strumentali ma altre patologie sono identificabili solo con la visita dello specialista.
Per tale motivo, certe volte, non si spiega perché gli esami sono negativi mentre il dolore e la funzione articolare sono compromesse. Nel suo caso, leggo che le hanno posto diagnosi di "periartrite scapolo-omerale", ebbene questo termine non vuol significare nulla, va studiato meglio e definita una patologia più accurata (laddove c'è).
Prima di sottoporsi ad altre indagini (come lei chiede) le consiglio di effettuare una consulena del Chirurgo della Spalla.
Auguri