Utente 382XXX
Salve, qualche giorno fà mi sono recato al pronto soccorso poiché erano alcuni giorni che avvertivo una certa tachicardia molto fastidiosa e sentivo il cuore in gola. Quella mattina in particolare mi sono preoccupato e sono andato al p.s.. In quella sede mi hanno fatto gli esami del sangue compresi quelli della tiroide dove risultava tutto regolare. L''esito dell'' e.c.g. è stato quello di una tachicardia sinusale, con battiti a 101 bpm a loro dire non preoccupante. Inoltre nell''e.c.g. c''e'' scritto : Moderata deviazione assiale sx e ritmo e.c.g anormale. Report non confermato. Cosa significa? al p.s. hanno detto che questa tachicardia potrebbe derivare dal caldo come compenso ad una pressione di 120/70, stress, inizio attività fisica, lasciando a me l''eventuale decisione di approfondire i controlli cardiologici e/o assumere bisoprololo.....Alla luce di cio' è necessario fare una visita approfondita con ecocardiogramma o holter e.c.g. ecc...ed assumere questa pillola? A questa età mi sembra un po'' tutto eccessivo anche se sono preoccupato......P:S:: preciso che sono ipotiroideo e soffro anche di ernia iatale.......Grazie per la risposta........

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se lei è ipotiroideo e assume Eutirox potrebbe dipendere dal dosaggio del farmaco. Comunque le cause di un incremento dei battiti possono essere tante e in genere è fisiologico se secondario a circostanze che lo motivano. A mio giudizio non deve fare alcuna terapia. Non si fa terapia se non si individua una causa da trattare.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la risposta, comunque gli esami tiroidei erano nella norma. Forse sarà una risposta alla mia pressione tendenzialmente bassa, in genere 100-110/65-70? Anche perché a luglio 2014 ho fatto visita e test sotto sforzo per iniziare ad andare in bici ed era tutto nella norma....Altrimenti posso pensare che la causa sia un accumulo di stress.... Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non ho detto che potrebbe dipendere dalla tiroide, ma dal dosaggio dell'eutirox....anche le altre sue supposizioni possono giustificare quanto riporta.
Saluti