Utente 384XXX
Salve dottori,vorrei una spiegazione al seguente dilemma:misurando la pressione arteriosa piu di una volta ho quasi sempre riscontrato differenza nei valori della stessa tra le due braccia.la cosa strana è che pur essendo destrorso i valori maggiori li trovo sempre a sinistra e mentre la massima è sempre nei limiti e va al massimo a 130 rispetto ai 120 di destra,in molti casi la minima può andare tra 85-90 mentre a destra si mantiene sempre intorno a 80.questo dubbio è sempre maggiore,soprattutto negli ultimi giorni.tra l'altro,a causa di alcuni episodi di dispnea e battito accelerato ho effettuato una visita il mese scorso dal cardiologo con ecocardiogramma,ecocolordoppler carotideo e arteria vertebrale e ecg risultati tutti nella norma e il valore di pressione,riscontratomi sul braccio destro,è stato 130 80,per cui il cardiologo mi ha detto che secondo lui era solo ansia e di controllare solo periodicamente la pressione.francamente al momento della visita non ho dato peso a quello che accadeva prima ma adesso questo dubbio mi assale.a cosa può essere dovuto?devo preoccuparmi?
Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Una differenza di valori pressori tra le due braccia, almeno entro certi limiti (come nel suo caso) è normale. Si tranquillizzi e non stia a misurarsi troppo spesso la pressione. A 28 anni non ce n'è motivo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Intanto la ringrazio molto dottore.il mio dubbio sta soprattutto nel fatto che ho sempre saputo che il braccio dominante di solito è quello che dovrebbe avere pressione piu alta mentre nel mio caso è il sinistro e questo fatto che la minima a sinistra possa essere ai limiti.può esserci una spiegazione a questa cosa?per i valori quindi devo stare tranquillo?so di preoccuparmi tanto,forse piu del dovuto,ma è proprio per questo che le chiedo tali chiarimenti.grazie ancora per la sua disponibilità e pazienza dottore.
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è vero quel che afferma....non è assolutamente detto che la PA sia più elevata nel braccio dominante...le ripeto che non vedo motivi di preoccupazione razionale.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio ancora dottore.
Cari saluti