Utente 209XXX
Gentili dottori,
a seguito di spermiogramma, ho ottenuto la seguente diagnosi: grave oligoastenozoospermia. Il dottore dice che è moto grave la situazione e dovrò fare esami genetici e ormonali per individuarne la causa. secondo voi, con questi risultati ci sono speranze di una gravidanza anche tramite PMA? questi i risultati:
aspetto: opalescente
colore: biancastro
fluidificazione: completa in 30 minuti a 37°
ph: 8.0
agglutinati: assenti
eritrociti: assenti
cellule spermatogenetiche: assenti

valori di base del liquido seminale

VOLUME: 2ml

Numero di Spermatozoi/ml: 4X10 ALLA SESTA/ml

motilità:

tipo 0 --> 2,4x10 alla sesta/ml in percentuale 60%
tipo 1 ---> 1X10 alla sesta/ml in percentuale 25%
tipo 2 --> 0.6X10 alla sesta/ml in percentuale 15%

o= immobile 1=mobile ma non progressivo 2=lentamente progressivo 3=rapidamente progressivo

morfologia degli spermatozoi:

- spermatozoi normali: 25%
- testa allungata poliforme o con assenza di acrosoma: 30%
- Anomalia del midpiece: 25%
- Anomalie prevalenti: testa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma non permette una diagnosi,né una prognosi certa...
Il collega interpellato mi sembra correttamente orientato nella richiesta degli esami ormonali,genetici e molecolari.Altro,non avendo né dati anamnestici né riferimenti obbiettivi,non é possibile ipotizzare da questa postazione telematica.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Gent.mo dottore,
al momento ho avuto i risultati dell'esame ormonale.
I valori sono tutti più o meno nella normalità tranne la PROLATTINA che è di 34,5 (range da 3.5 a 19.4). Testosterone 4,46 (range 1.66 - 8.77).
l'alto valore della prolattina può giustificare l'OAT dello spermiogramma?

grazie per i preziosi consigli
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la iperprolattinemia può essere legata alla assunzione di farmaci e,valutando i risultati normali del testosterone e,credo,dello FSH,non dovrebbe incidere sulla spermatogenesi,meritando un approfondimento diagnostico che,certamente,lo specialista di riferimento avrà valutato.Non ci trasmette alcun dato circa l'esame obiettivo,in particolare per quanto attiene alla volumetria dei testicoli...Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Dottore,
oggi è successa una cosa strana! Tra gli esami da fare c'era anche da fare l'istero... a mia moglie. Ci siamo recati in ospedale e la dottoressa, considerato lo spermiogramma, ha deciso di evitare di farlo in quanto il problema è nello spermiogramma e quindi il percorso è segnato. L'unica accortezza è che se volessi potevo rifare lo spermiogramma. Così ho fatto e i risultati sono stati totalmente diversi dall'altra volta!
unica differenza è l'astensione dal rapporto di una settimana rispetto al precedente.

in pratica adesso ho ottenuto:

50.000.000 per ml volume 3 ml

progressiva 20%
non progressiva 20%
immobili 60%

note: rari elementi della linea spermatogenica

entrambi gli spermiogrammi sono fatti secondo la W.H.O 2010 ma in due ospedali differenti.

Oggi hanno detto che lo spermiogramma va bene! al massimo andrebbe aumentata la velocità con il selene!

Hanno verificato anche gli esami ormonali e da qui è risultato, secondo loro, un ipogonadismo.
LH 1,1 RANGE 0,6 - 12,1
FSH 1,8 RANGE 0,95 - 11,95

secondo loro potrebbe essere che i testicoli lavorano a fasi alterne!

Domani ho la visita andrologica/urologica ma non ci sto capendo più nulla!

secondo lei com'è stato possibile questa grande differenza nello spermiogramma?

Grazie!


[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,a questo punto,lasci che sia l'andrologo di riferimento a capirci ed a spiegare lei la strategia diagnostico terapeutica.I testicoli non funzionano...a fasi alterne.Piuttosti,lo spermiogramma,esame soggettivo,spesso presenta variabili,magari non così significative...Cordialità.