Utente 383XXX
Gentili dottori, mi è stato diagnosticato un sospetto sindrome di brugada a basso rischio, e nn mi è stato prescritto alcun esame specifico perché sul referto era scritto: lievi atipie st-t in v1 v2 , ecocardiogramma normale, visita di controllo tra sei mesi. Gentili dottori che rischi corro??? E velocemente leggo su internet che sono a rischio di morte improvvisa??? Cosa devo fare???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non legga su internet, caro signore, di cose che lei non può valutare...
Se i colleghi hanno stabilito che lei è a basso rischio, non c'è motivo di non credergli. La sindrome di Brugada è infatti di 3 tipi e il pattern che le appartiene, insieme ad altri criteri, evidentemente la pongono a basso rischio di avere aritmie pericolose.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore, è giusto ciò che dice.. Per lo più il medico mi ha detto di prendere tranquillamente farmaci e per lo più nn ho mai avuto svenimenti o problemi in famiglia. Ma la paura che accada qualcosa purtroppo passa spesso nella mente. Buona giornata grazie