Utente 320XXX
Buongiorno Gentili Dottori,
Nonostante sia un infermiere faccio fatica a spiegare questo mio sintomo. Ci provo qui:

Premessa:
1) Ernia Ietale
2) Colon irritabile
3) Ridondanza del lembo anteriore mitralico

Avverto in alcuni periodi uno strano tonfo che sembri si sposti dalla parte dell'ombelico fino alla gola e dura 1 secondo esatto.

Si verifica maggiormente la sera e quando sto seduto. In quel secondo riesco a emettere un lamento della stessa dura ma non riuscirei a parlare.

La notte ho risvegli improvvisi con urlo, dopo 1 ora che dormo circa con senso di morte imminente seguito da tachicardia e sollevandomi in un minuto anche meno cessa.

Scherzi del cuore?
Stomaco o intestino distesi o irritati?
Attacchi di ansia che scaricano sulla muscolatura?

Ultimi controlli cardiaci 2013, e viene rilevato rigurgito mitralico.

Grazie a chi risponderà. Spero di essere illuminato...

Domenico



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riferisce potrebbero essere messin in relazione ad exttasistolia
Eseguirei unHolter cardiaco delle 24 ore
Cordialita
Cecchini