Utente 384XXX
Salve gentili dottori, sono un ragazzo di 19 anni compiuti da poco, premetto che non ho avuto mai problemi di alcun genere o almeno non ci pensavo neanche ora invece da qualche giorno non riesco più a stare tranquillo e ho perfino paura di uscire. Praticamente da qualche giorno avverto dei strani dolori all altezza del cuore, come dei pizzichi o ago pungente, durano qualche secondo poi spariscono, non sono insopportabili ma sono fastidiosi, e anche nello stesso tempo dolori sopra le tempie, come se qualcosa vi premesse. Premetto che ho due persone in famiglia che hanno già subito un intervento al cuore e quindi per questo motivo mi sono allarmato ancora di più pensando ci fosse qualcosa che non andava con il mio cuore, mi era stato diagnosticato 2 anni fa un minimo rigurgito mitralico ma mi avevano detto che era una cosa talmente insignificante che manco sarebbe stato opportuno fare controlli pero' da quando mi sono apparsi questi sintomi allarmato, ieri ho deciso di recarmi al pronto soccorso il quale dopo avermi fatto esami del sangue e un ECG mi hanno detto che le analisi erano apposto ma Nell ecg era stato diagnosticata "RITMO SINUSALE BLOCCO DI BRANCA DX INCOMPLETO" mi sono molto preoccupato ma mi hanno detto che era un aritmia che non era niente di preoccupante ma che dovevo controllarmi una volta all anno. Adesso la mia domanda e', può essere che ci sia molto di più affondo? Perché questi dolori continuano avvolte, posso fare una vita sana come tutti gli altri ragazzi? (sport, mare, piscina). Premetto che sono un tipo che si agita facilmente ma ribadisco che prima non avevo nessun timore del cuore o malattie se avevo un sintomo manco ci pensavo ora invece ho la costante paura che il mio cuore possa abbandonarmi da un momento all' altro. Grazie in anticipo per il vostro consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I sintomi che riporta non hanno caratteristiche comnpatibili con un'origine cardiaca. Lei è solo un soggetto ansioso. Si tranquillizzi.
Cordialità