Utente 384XXX
Salve, è da un paio di settimane che ho difficoltà durante i rapporti sessuali e volevo sentire il vostro parere. Quando pratico la masturbazione mantengo l'erezione e riesco ad eiaculare tranquillamente, ma quando ho un rapporto con la mia ragazza già con i preliminari non riesco ad avere erezioni e anche quando vengo stimolato fino al punto di giungere all'erezione dopo pochi minuti perde sensibilità, mi si crea aria nello stomaco e mi viene lo stimolo di defecare con conseguente flautolenza, e più cerco di eccitarmi peggio è (immaginate l'imbarazzo) e il pene perde l'erezione e si ritrae e non riesco a far riprendere l'erezione neanche dopo che vado a defecare, ho un sollievo iniziale ma dopo pochi minuti la cosa si ripete... Cosa può essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutto quello che ci scrive farebbe pensare ad un problema funzionale, relazionale, in sintesi psicologico, forse capace di spiegare il suo "complesso" problema sessuale ma ora bisogna sentire in diretta un bravo andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.