Utente 381XXX
Salve dottori, venerdi scorso ho effettuato la preospedalizzazione per operazione di colecistectomia, ho effettuato esami del sangue (a detta dell'anestesista tutti perfetti anche se non mi ha fatto vedere i valori) e ecografia, durate la quale ho chiesto all'ecografista se "tutto il resto" fosse ok, mi ha risposto che avevo la milza un pò ingrossata ma poi ha un pò "tirato via" e ha detto ok si rivesta e vada pure.
Li per li non c'ho dato peso ma ripensandoci mi sono un pò preoccupato. Secondo voi nonostate gli esami siano tutti ok, devo preoccuparmi o fare ulteriori indagini per questa milza lievemente ingrossata? Considerate che durate l'ecografia fatta il 29 aprile che ha scoperto i calcoli alla colecisti risultava la milza di normali dimensioni.
Come altri sintomi ho un pò di bruciori di stomaco e disturbi digestivi (ma forse dipendono dai calcoli alla cistifellea) e spesso mi sento molto stanco (emoglobina e MCV normali, anche se in un vecchio esame del 2013 avevo sideremia a 40 non indagata ulteriormente).
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Una milza lievemente ingrossata non rappresenta un riscontro raro ma frequente,
legato, ad es., a possibili pregresse virosi cui ognuno di noi può essere incorso.

Si tranquillizzi