Utente 384XXX
buongiorno,
vorrei un parere sullo spermiogramma di mio marito.abbiamo già preso appuntamento in un centro per la fertilitá,ma intanto vorremmo capire quanto seria sia la situazione e se sia possibile anche il concepimento naturale.allora:
astinenza 5gg , consegna dopo 45'.
volume 2Ml
viscosita e odore nella norma
coagulo assente
liquefazione completa
ph 8
spermatozoi in camera di makler 100milioni
spermatozoi totali 200 milioni
emazie presenti
leucociti 3.5 mil/Ml
cellule rotonde 1.5 mil/Ml
cellule epiteliali assenti
agglutinati presenti
trichomonas assenti
motilita dopo 120' 50%
progressiva rettilinea 6%
ptogressiva lenta 14%
non progressiva 30%
forme normali 37%
forme abnormi 63%
anomalie della testa 41%
anomalie tratto intermedio 9%
anomalie coda 13%

Grazie mille,attendiamo una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

l'esame che ci mostra presenta una astenozoospermia che andrebbe confermata da un secondo esame seminale da eseguirsi dopo almeno 7 giorni dal primo e comunque non oltre i tre mesi e quindi una visita specialistica per valutare se siano presenti patologie in grado di determinare tale quadro di infertilità.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
posso chiederle perché ritiene necessario un secondo spermiogramma cosí a breve?
qualche dato é potenzialmente errato?
se invece tutto fosse confermato,si tratterebbe di una diagnosi severa?
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

sempre una dispermia va confermata con un secondo esame del liquido seminale; la cosa importante è sempre poi rivolgersi ad un laboratorio dedicato ed aggiornato tenendo sempre presente l'estrema variabilità biologica di un liquido seminale; questo è un altro motivo che ci porta a far fare al maschio almeno due spermiogrammi prima di dire che la dispermia è reale.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
grazie per la celere risposta,provvederemo a farne un secondo.
potrebbe comunque dirmi quale sarebbe la situazione se i dati fossero confermati?è la mia ultima domanda,la ringrazio
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Si confermerebbe una riduzione della motilità degli spermatozoi del suo compagno e si dovrà cercare la causa , il perchè di questa dispermia.

Qui sarà il vostro andrologo a darvi le indicazioni diagnostiche e poi terapeutiche da seguire.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Una riduzione della motilità se confermata, va ricercata la causa e la visita serve per questo, quindi ripeta l'esame e se poi servisse ci faccia sapere.

cordialità
[#7] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
grazie a tutti Voi per la disponibilità.