Utente 384XXX
Salve sono una ragazza di 18 anni, da un paio di mesi avverto una forte tachicardia senza apparente motivo e ho cominciato a cercare su internet per capire meglio la ragione. Sono una persona che somatizza molto e ho già avuto episodi di ansia dove ho creduto veri sintomi di una malattia neurologica che poi non si sono rivelati tali. Tra pochi giorni andrò dal mio dottore, ma oltre alla tachicardia non ho dolori o vertigini o altro, solo quella. Vorrei chiedere un consulto e capire l'origine di questo disturbo.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
capisco la sua ansia, probabilmente causa della tachicardia, e la patofobia da cui è affetta.
Lei chiede che le si spieghi l'origine del suo disturbo, sempre che sia reale, via web e ciò non è possibile, nè sarebbe serio.

Si rivolga ad un cardiologo "vero" e non virtuale per programmare un ecocadiografia colordoppler e un holter ECG/24h.
Oltre alla visita clinica e un ECG di base.
Soprattutto smetta di "vagolare" per internet cercandosi malattie su misura.
Cordialità.