Utente 384XXX
Salve,
ho già letto svariati post relativi alla problematica su questo forum ma non ho trovato risposta al mio problema.
Ho il pene curvo sia verso l'alto che verso sinistra, non ho mai avuto rapporti sessuali.
Non riesco a capire se è rilevante o meno la curvatura,
non ho trovato il metodo per misurare i gradi, ma penso (molto in forse) sia più o meno di 30° sia verso l'alto che verso sinistra.
Devo consultare un andrologo o non dovrei avere problemi durante i primi rapporti sessuali?
Attendo risposta, grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,si procuri delle foto del pene in erezione e ne valuti gli esiti con uno specialista reale.La relativa inesperienza circa i rapporti coitali rende il quadro clinico poco chiaro e,quindi,ostacola ulteriormente la formulazione di qualsiasi ipotesi da questa postazione telematica.A naso,comunque,escluderei qualsiesi tipo di correzione chirurgica.Ha problemi nella evaginazione del prepuzio sul glande?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Le ho scritto una mail su questo indirizzo : pierluigi.izzo@andrologiaclinica.it
Grazie comunque della risposta
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore, è comunemente ritenuto che una curvatura fino a circa 30° non dia problemi con rapporti. La cosa migliore è affrontare serenamente le prime esperienze; probabilmente tutto andrà bene. Se così non fosse allora varrebbe la pena sentire un Andrologo.
[#4] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille delle risposte.