Utente 373XXX
Salve,
Circa un anno fa presi una storta alla caviglia, tanto che nn appoggiavo il piede a terra , il medico di base mi diede come cura tachipirina e ghiaccio per 20 giorni . Il dolore e il gonfiore passo' a distanza di un anno la gamba e dolorante ,ma dolore sopportabile, non e gonfia , ma sul polpaccio si e formato da 2/3 mesi una specie di livido ,ovviamente non e un livido . Fatto sta che la gamba fa maluccio specialmente polpaccio e ginocchio, poi il fastidio tira fino all inguine e sotto il gluteo sx . Siccome ho casi di TVP in famiglia ,non vorrei fosse questo .grazie per l attenzione
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la sintomatologia che lamenta non è di univoca interpretazione, poichè accanto a manifestazioni che richiamerebbero la possibilità di una irradiazione sciatalgica ne presenta altre che non farebbero escludere, quanto meno a distanza, la possibilità di una affezione venosa.
Andrebbe anche approfondito il disorso delle TVP ricorrenti nella Sua famiglia al fine di stabilire se siano la conseguenza di una diatesi trombofilica su base genetica e se accertamenti specifici in tal senso siano stati eseguiti.