Utente 384XXX
Ieri sera ho avuto una masturbazione durata per circa 1 ora o poco più, cioè per tutto il tempo in continua erezione a masturbarmi, e si è conclusa con molto seme.
Dalla mattina seguente mi sono ritrovato il pene gonfio. Cioè di norma si nota la differenza di grandezza della cappella dal resto del pene in stato normale, mentre ora è completamente di una stessa larghezza. Non sento dolore, e urino tranquillamente. Però trovo leggero dolore (sotto alla cappella) mentre cerco di 'scappellarlo', mi diventa complicata questa azione perché sembra come se non ci fosse lubrificazione, cioè molto attrito nella manovra (tipo la pelle poco flessibile). Ma la cappella non sembra gonfia o strana, soltanto la parte sottostante (anche se mi sembra più un problema alla pelle, non saprei). Sembra molto rigido anche in stato normale. L'erezione avviene tranquillamente anche se leggermente dolorosa. Non sono circonciso, mai avuti problemi al frenulo in vari rapporti. Sto facendo vari risciacqui con acqua fredda ed un continuo scappellamento sotto acqua, anche se per ricoprire la cappella devo agire manualmente tirando su la pelle, sennò rimane scappellato. Credo che dovrò aspettare giorni che si sgonfi, no? Altre preoccupazioni? O modi migliori in cui agire? Non ho molto vicino il pronto soccorso quindi una visita la posso fare soltanto in casi estremi, giudicate voi se preoccuparmi o no. Grazie mille per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo si tratti di un ritardato ritorno linfatico post masturbazione che,spesso,é favorito da una brevità del frenulo che,particolarmente jn tali frangenti,
determina il quadro clinico trasmesso.Non é una situazione preoccupante ma,quando potrà,ne parli con un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore. Un mio amico ha fatto tale operazione, quindi preferivo evitarla anche se è molto utile. Mi farò vedere appena posso, oggi già è migliore la situazione con molti risciacqui. Grazie mille, buona giornata.