Utente 821XXX
Gentili dott.,
Sono un ragazzo di 25 anni che conduce una vita prevalentemente sedentaria dovuta ad impegni accademici. Normopeso e non affetto da particolari patologie. Non fumo e non bevo. Da qualche mese a questa parte avverto una serie di sintomi che tendono sempre più ad essere presenti nell'arco della giornata. Nella fattispecie mi riferisco ad un prurito diffuso in tutto il corpo e a tratti percepisco la sensazione di aghi che trafiggono la pelle. Inoltre capita di svegliarmi con un edema moderato (prevalentemente viso e giunture) e una certa confusione mentale. Ho notato inoltre che le mie urine producono della schiuma. Non mi sono rivolto al medico di base perché fin'oggi attribuivo questo stato ad una certa tensione emotiva. Grazie per le Vostre cortesi risposte.
[#1] dopo  
Dr. Marino Ganadu
24% attività
0% attualità
0% socialità
OZIERI (SS)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Le urine schiumose sono in genere indice di proteinuria significativa, il che farebbe il paio con gli edemi che lei riferisce di aver riscontrato.
Le suggerisco di fare degli esami senza ulteriori rinvii e di controllare la pressione arteriosa. Esami completi che includono anche la funzione renale e la proteinuria delle 24h.
Saluti