Utente 821XXX
Gentili Medici, spero possiate darmi dei consigli in merito al risultato dello spermiogramma da me eseguito alcuni giorni fa:
volume: 4
filanza: 0
colore: biancastro
coagulazione: presente
viscosità: normale
odore: s.g.
liquefazione a 30': incompleta
ph: 7,5
spermatozoi: 29000 / mm3
round cells: 1200 / mm3
leucociti: 100 / mm3
motilità:
dopo 45' totale:57% tipo a: 8% tipo b: 38% tipo c:11% immobili 43%
dopo 120' totale: 55% tipo a:5% tipo b:40% tipo c:10% immobili 45%
dopo 180' totale: 55% tipo a:5% tipo b:40% tipo c:10% immobili 45%
esame morfologico su striscio colorato:
spermatozoi normali: 13%
spermatozoi abnormi: 87%
irregolarità della testa: 62%
irregolatità midpiece-coda: 5%
irregolatità di entrambi: 20%
esame citologico su sperma:
cellule geminali immature:+
leucociti:+
cellule epiteliali+
conta totale spermatozoi dotati di motilità progressiva: 53.360.000

Da un eco-color-doppler eseguito la settimana scorsa è emerso:
varicocele di secondo grado a sinistra;
presenza di reflusso basale continuo a media velocità alla vena e al plesso spermatico sinistro incrementato dalla manovra di valsalva.

Sono molto preoccupato dall'esito dello spermiogramma, ci sono delle possibilià che rientri nella norma dopo un eventuale intervento di correzione del varicocele? ho 33 anni.
Se la situazione non dovesse migliorare come definireste le probabilità di un concepimento naturale?
Spero possiate chiarirmi le idee, la visita dal mio andrologo di fiducia è tra 10 giorni.

Grazie.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non é possibile,in base ad uno spermiogramma,definire percentualmente le possibiltà di un futuro concepimento.Il quadro seminale non mi sembra "disastroso" ma,a naso,credo che,con il consenso dell'andrologo,la correzione del varicocele potrebbe dare buoni frutti.Ricordo,però,che la definizione degli eventuali miglioramenti si ha dopo 6 mesi/1 anno dall'intervento e che,per definire una coppia infertile o sub-fertile,deve trascorrere almeno 1 anno di rapporti liberi...Fidando nella perizia dell'andrologo di riferimento,La saluto cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 821XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la sua attenzione.
[#3] dopo  
Utente 821XXX

Iscritto dal 2008
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#4] dopo  
Utente 821XXX

Iscritto dal 2008
Gentili Dottori, colgo l'occasione per togliermi un dubbio per comunicarVi che mi sono recato dal mio adrologo il quale mi consiglia di ripetere lo spermiogramma con mar test a distanza di tre mesi dal precedente. Ora il mio dubbio è questo: avrei dovuto ripetere l'esame a fine dicembre, in seguito ad un episodio febbrile (febbre maggiore di 38° per una notte) ho deciso di rimandarlo, facendo decorrere 90 giorni da tale episodio. Dovrei pertanto ripeterlo a fine gennaio, tuttavia in questi giorni non sono stato molto bene, non ho preso farmaci e la temperatura non é mai stata superiore a 37,5° un episodio di tale entità potrebbe alterarne l’esito? Dovrei rimandare ancora? di quanto tempo?

Grazie