Utente 248XXX
Salve Dottore,
premetto che ho iniziato a fumare 2/3 sigarette al giorno da sei mesi (ma mi sà che smetterò molto presto), e ho 23 anni.
Da due giorni, quando deglutisco inizio a sentire una fitta al petto, leggermente verso destra. In alcuni casi è più forte, per cui il dolore riesco a sentirlo dentro al petto e fino alla parte alta della schiena. Non mi fa male il braccio sinistro. Quando mangio, anche abbondante, non mi succede nulla. Compare senza un apparente motivo, e se ne và ugualmente senza motivo. Temo principalmente due scenari: Sintomi da infarto o polmone infiammato/bucato.

In attesa di una vostra risposta porgo Distinti Saluti

M.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si preoccupa dei suoi sintomi, ma non sembra preoccuparsi della sua salute, visto che fuma...I fastidi che riporta hanno scarsa compatibilità con un problema cardiaco. Se vuole maggiori informazioni deve fare un ECG, meglio se durante i sintomi che descrive (ma con bassissime probabilità che possa avere un problema di origine coronarica).
Saluti