Utente 384XXX
Gentili dottori,
Premetto che generalmente soffro di pressione bassa...Da ieri sera avvertivo un senso di debolezza e capogiri e pensavo fosse la solita pressione bassa. Ho dormito poco (circa 3 ore) e ho affrontato un viaggio d. Tre ore...Appena sceso sono andato in farmacia a misurare la pressione e i valori Erano alti 142sys e 89 dia 90 pul...Dopo qualche minuto l'ho rimisurata ed è scesa a 128sys 85dia pul 92...Prima di arrivare a casa sono andato in un'altra farmacia: 154sys 84 dia 76 sul...Ho 21 anni e soffro di ansia...Cosa potete dirmi a riguardo? Sarà per il molto caldo?

rdialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
la P.A risente molto dell'ansia e la misurazione in un ambiente come la Farmacia non mi pare possa fare testo sullo stato della Sua P.A.

Smetta di fare il giro delle Farmacie, perchè sicuramente la sua "ipertensione" è legata all'ansia che farebbe bene a curare.

I valori che riporta e le repentine fluttuazioni sono tipiche dei soggetti ansiosi.

Si rivolga con calma al suo Curante e si faccia misuare la pressione omerale secondo i criteri di Koroktof, con sfigmomanometro ben tarato o meglio a colonnina: se continuerà ad avere la P.A. fuori range per la sua età, allora sarà bene approfondire.
Ma sono sicuro che la cura dell'ansia cronica risolverà ogni problema.

Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Sto facendo delle sedute dalla psicologa!

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La psicologa va affiancata da una adeguata terapia farmacologica prescritta da uno specialista. Ne trarrà giovamento anche il percoso psicoterapeutico!
A lei la scelta!
Saluti.