Utente 209XXX
Buonasera martedi mattina passate un paio d'ore da una eiaculazione sono andato a fare la pipi, non ho avuto occasione di vedere il mitto, ma le ultime gocce di urina erano di colore marrone. Avevo in settimana in programma un controllo andrologico ed il medico mi ha detto che molto probabilmente era dovuto ad una rottura di un capillare visto che ad oggi non si è più ripetuto il fatto. Mi ha fatto una ecografia ai reni vescica e prostata e non ha notato nulla di particolare. Come precauzione mi ha detto di fare il citologico urinario. Da segnalare che in questi giorni sento un doloretto ai reni a volte a sx a volte a dx, ho chiamato il medico e mi ha detto che sono i nervi dei testicoli visto che ho avuto una epididimite.
Vorrei sapere ci sono altri esami da fare di cui posso parlare con il medico di famiglia tipo esami urine e sangue.

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I reni hanno la caratteristica di causare problemi praticamente sempre solo uno alla volta. I dolori bilaterali ed alternati hanno sempre cause diverse, posto che non si manifestino solo per condizionamento emotivo. Diremmo che in questo momento non vi sia altro da fare se non seguire le indicazioni dello specialista, eseguendo - per scrupolo - l'esame citologico delle urine (su tre camponi).