Utente 347XXX
Buongiorno dottori ho 25 anni ed ho un problema. Quando sono in piedi le pulsazione aumentano molto, però quando cammino e faccio del movimento si stabilizzano, ho fatto eletrocardiogramma prova da sforzo ecocuore a dicembre è tutto nei limiti . Vi chiedo anche se si può essere bradicardico e tachciardico nello stesso momento perché faccendomi la doccia con L acqua fredda il battito era molto lento tanto che avevo un po di giramenti. A riposo ho le pulsazioni intorno alle 55 60 quindi direi nella norma, invece in piedi il battito aumenta dandomi fastidio e costringendomi a sedermi. Invece se mi muovo si stabilizzano
Grazie saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
non c'è nulla di anomalo in quello che descrive. Un incremento dei battiti con le modifiche posturali è fisiologico...francamente mi sembra che l'ansia le stia giocando un brutto scherzo. Non stia a misurarsi i battiti cardiaci o non farà altro che alimentare le sue paure.
Saluti cordiali