Utente 182XXX
Salve ho bisogno di un consulto...
In base agli esami effettuati dopo 3 aborti spontanei dal 2007 ad oggi in cui avevo la tiroidite di haschimoto adesso guarita grazie alla perdita di peso in seguito a un intervento di minibypass gastrico che mi ha fatto perdere 45 kg la mia ginecologa De Seta dell'ospedale di Nocera oggi che sono nuovamente alla ricerca di un figlio mi ha cmq prescritto l'aspirinetta e acido folico di cui l'aspirinetta da prendere da subito dopo la fine del ciclo fino ai 7 gg prima di quello successivo... Questa cura io l'ho cominciata il 18 giugno aspetto il ciclo intorno al 10 dato che a maggio mi sono arrivate il 22 e a giugno il 15 e ancora prima ad aprile il 27 quindi calcolando da questi ultimi mesi ho pensato di avere un ciclo ogni 24/25 gg ma prima dopo essermi asciugata dopo la pipì nella carta c'era un inizio di perdite rosastre andanti sul rosso...Ora mi chiedo se mi arrivassero oggi vuol dire che il mio calcolo di ovulazione è comunque errato e a questo punto aspettandole per il 10 io ho smesso di prenderla il 3 e a questo punto si sballa anche questo calcolo perchè vorrebbe dire che ho smesso solo 3 gg prima...In diversi mi hanno detto ma no potrebbero essere anche perdite da impianto se hai avuto un rapporto 7 gg fa io invece mi chiedo secondo voi potrebbe essere? Qual'è il vostro consiglio?Usare degli stick di ovulazione? Io non faccio niente di tutto questo mi accorgo che è tempo di ovulazione perchè il seno comincia a gonfiarsi e a farmi male ma nient'altro oggi come sintomi ho solamente mal di schiena sotto ai reni ma facilmente riconducibile ai dolori pre mestruali...Vi prego di aiutarmi di darmi un consiglio se volete vi posto anche i risultati delle analisi che ho rifatto a Nocera dato che le prime le avevo fatte al centro aborti ricorrenti di Torino perchè vivevo li...
[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non ha riportato il motivo per cui Le hanno prescritto l'aspirinetta.
Il modo migliore per temporizzare più precisamente possibile l'ovulazione è con monitoraggio ecografico del ciclo ovarico.
Sarebbe il caso di prendere visione degli esami che ha praticato in precedenza.

Saluti