Utente 634XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 33 anni,
sono stata operata il 24 novembre 2014 di crosse e flebectomia alla gamba destra, però con tutti gli integratori presi: daflon e altri integratori, non riesco a risolvere il problema delle gambe stanche. Solo le calze aiutano, ma non lo trovo un rimedio curativo.
Ho visto altri prodotti dell'azienda Synergy della sunshine che sembrano che aiutano a risolvere il problema o almeno spero.


Il prodotto proargi9 è a base di L arginina, agrumi, buccia d'uva, uva rossa, menachinone, glicosil steviotici, acido folico, cloridrato di piridossina, colecalciferolo, cianocolabamina.

E anche un'altro prodotto mystify: acqua purificata, conc. di uva rossa, conc di uva fragola, conc. di bacche di Acai, mirtillo americano, frutti di lampone, estratto di bacche del goji, lecitina di soia, gomma di xantan, estratto di frutti di mirtillo, benzoato di sodio, melograno, estratto di foglie di the verde, vitamina b6, piridossina cloridrato.

Questi integratori potrebbero servire a curare l'insufficienza venosa e a non mettere più le calze elastiche?

Però soffro anche di reflusso gastrico.







Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
una insufficienza venosa già manifesta in giovane età obbliga purtroppo a un "destino di elastocompressione" limitato tuttavia al periodo invernale.
Non è possibile per noi a distanza, oltre ad essere vietato dalle regole del sito, fornire indicazioni terapeutiche, ma l'insuccesso dei prodotti già assunti indicherebbe la necessità di una verifica dal vivo.
Tenga in ogni caso presente che l'efficacia degli integratori resta purtroppo limitata, soprattutto in condizioni di insufficienza venosa avanzata.
[#2] dopo  
Utente 634XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la celere risposta.