Utente 385XXX
Buonasera ,
tre giorni fa sono stato ricoverato presso reparto di ortopedia a seguito ferita lacero contusa del 2 e 3 polpastrello con perdita di sostanza cutanea in seguito a inciddnte con trattorino taglia erba.ferite molto sporche.tendini flessioni ed estensori integri. Ferita suturata con seta e medicazione con garze betadinate.cure per 6 go con amoxicillina L'ortopedico del ps che mi ha curato mi informava del rischio di necrosi e mi fissava appuntamento per medicazione e controllo a tre giorni dall'evento. Il referto della visita effettuato in data odierna è il seguente: esiti traumatici a carico della mano dx segni di marginale sofferenza ischemica al secondo non evidenti al terzo; nessun segno flogistico. Vorrei capire a quali rischi vado incontro considerando che attualmente ho anche due linee di febbre e la prossima mexicaziine tra 8 gg. Certi ddisponibilità vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

al momento deve solo proseguire con l'antibiotico e portare a guarigione i tessuti traumatizzati.

Eventuali aree necrotiche devono essere rimosse.

In seguito, si farà un bilancio della situazione e si valuterà se è o meno il caso di fare un intervento di plastica cutanea per rimodellare i polpastrelli.

Buona notte.