Utente 104XXX
Buongiorno,

Da ottobre quando è comparsa la prima miodesopsia ad oggi c’è stato un lento e progressivo peggioramento. Le miodesopsie sono aumentate sia come quantità che come grandezza ad entrambi gli occhi. Perché questo fenomeno in questi mesi non si è ancora arrestato??? Mi sta bene (si fa per dire) che mi siano comparse ma ad un certo punto dovranno pure arrestarsi o no??

Gli oculisti che mi hanno visitato hanno confermato che occhio e retina sono sani.

Possono centrare la cervicale e/o la colonna vertebrale????
Sto avendo anche altri disturbi comparsi nello stesso periodo di quelli agli occhi: dolore avanti/dietro quando ruoto il bacino, parestesie notturne alle braccia, spesso dolore al collo ed alla schiena, bruciore alla gamba destra e sensazione di instabilità sempre dalla stessa gamba.


L’allenamento pesante con i pesi puo’ aver influito in qualche modo???
Una testata violenta contro lo stipite di una porta (saltando in verticale) puo’ essere la causa???

Ho letto che un trauma distorsivo del rachide cervicale (soprattutto se si batte la testa) può essere causa di miodesopsie.

Inoltre spesso ho gli occhi rossi che bruciano, soprattutto al mattino presto appena alzato ma anche in altri momenti della giornata. Ad ottobre pochi giorni prima che comparisse la prima miodesopsia all’occhio sinistro era comparso un puntino rosso tra l’angolo mediale e la sclera. Puntino che appunto al mattino presto (dopo aver dormito) è rosso. Sembra inoltre che nei momenti di maggiore “infiammazione” quando il puntino dell’occhio sinistro è particolarmente rosso anche nell’occhio destro è visibile un puntino rosso situato anch’esso nella stessa posizione.

Per voi specialisti puo’ essere un fattore poco importante, ma per me tutto è cominciato quando si è iniziato a vedersi questo puntino di li a pochi giorni sarebbe comparsa la prima miodesopsia e la situazione sarebbe poi mano a mano peggiorata.
Inutile dire che ho effettuato visite oculistiche ed esame oct per il nervo ottico ed esame campo visivo computerizzato.

Vorrei sapere anche se so che non è facile, se qualcosa a livello della cervicale e/o colonna vertebrale può causare questi disturbi agli occhi ed eventualmente quali esami radiografici ecc effettuare.

Grazie molte e cordiali saluti
ste78
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
le miodesopsie si verificano a causa di una degenerazione del vitreo o per un suo distacco parziale o totale dalla retina (anche a causa di un trauma).

Non esiste una cura medica per risolverle e possono rimanere stabili, diminuire perché si spostano al di fuori del campo visivo od aumentare.

Quando diventano molto fastidiose la vaporizzazione Yag laser puó essere una soluzione.

Per Info:

http://orioneye.com/2445-leggi-i-commenti.html

http://orioneye.com/4˚-scott-geller-day-121314-ottobre-2015/

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5472-scott-geller-roma-visitare-trattare-pazienti-affetti.html

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/5161/La-Laservitreolisi-e-la-tecnica-piu-sicura-ed-affidabile-per-curare-le-Miodesopsie

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5096-3-730-scott-geller-day-catania-5.html

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/4877/Scott-Geller-visitera-e-trattera-con-il-laser-in-Italia-i-Pazienti-affetti-da-Miodesopsie

http://orioneye.com/2587-third-scott-geller-day-2014.html

http://orioneye.com/2573-scott-geller-day-2014.html

https://deart.s3.amazonaws.com/orione/online/eye_doctor_06_2013_new.pdf

http://orioneye.com/2267-miodesopsie-laser-efficace.html

http://orioneye.com/2352-vitreolisi-laser.html

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/1623/Aggiornamento-sul-trattamento-delle-Miodesopsie

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/2247/Speciale-Miodesopsie-corpi-mobili-vitreali-o-mosche-volanti

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3036/Lo-Yag-Laser-e-risultato-piu-sicuro-e-risolutivo-della-vitrectomia-per-il-trattamento-dei-CMV

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3190/Finalmente-in-Italia-il-primo-Yag-Laser-dedicato-alla-riduzione-delle-miodesopsie

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3491/Speciale-miodesopsie-Scott-Geller-Day-2013

http://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/3941/Corpi-mobili-vitreali-presentato-ad-Amsterdam-il-nuovo-laser

http://www.medicitalia.it/minforma/Oculistica/1917/Linee-Guida-per-la-Laser-Vitreolisi

http://www.medicitalia.it/minforma/Oculistica/1041/Yag-Laser-e-Miodesopsie

https://pub-2013.s3.amazonaws.com/orione/oggisalute06052014.pdf

http://www.medicitalia.it/blog/oculistica/5583-lubitz-soffriva-miodesopsie.html

http://orioneye.com/corso-teorico-pratico-laservitreolisi-miodesopsie/

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera dottore,

grazie per la risposta.-
Con questo nuovo laser di ultima generazione della ELLEX sono aumentati i casi in cui è possibile intervenire rispetto a prima???
Leggevo su internet che fino a qualche tempo fa per i giovani era più difficile intervenire.-

La "macchia dell'occhio sinistro" si è maggiormente ingrandita in questi mesi ed è quella maggiormente fastidiosa...

Ancora una cosa, una volta effettuata l'operazione tramite vaporizzazione i "floaters" possono però ritornare???

grazie e cordiali saluti
ste78
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Con questo nuovo laser di ultima generazione della ELLEX sono aumentati i casi in cui è possibile intervenire rispetto a prima???
SI PERCHE' ´E PIU' PRECISO E PERMETTE DI UTILIZZARE MENO POTENZA

Leggevo su internet che fino a qualche tempo fa per i giovani era più difficile intervenire.
NON E' PIU' DIFFICILE INTERVENIRE, SONO PIU' DIFFUSI I FLOATERS IN PRE MACULA BURSA CHE NON SI POSSOO TRATTARE

Ancora una cosa, una volta effettuata l'operazione tramite vaporizzazione i "floaters" possono però ritornare???
QUELLI VAPORIZZATI NO, SE NE POSSONO FORMARE ALTRI NEL TEMPO COME A TUTTI

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore per le sue gentili risposte.-
Sinceramente però non capisco perchè continuino ad aumentare...il trauma alla testa che ho avuto ad agosto 2014 ok può esserne la causa....ma da ottobre ad oggi c'è stato un continuo (seppure graduale e lento) peggioramento sia come quantità che come grandezza di questi floaters prima o poi dovrà pur arrestarsi questo fenomeno o no???
Avrei capito se questo aumento di floaters fosse avvenuto nel corso degli anni....ma dopo solo alcuni mesi questo mi preoccupa e mi spinge a dover cercare una soluzione anche perchè sta diventando sempre più difficile lavorare al computer e stare fuori alla luce del sole.
Ancora una domanda alcuni di questi corpi mobili sono scuri altri sembrano chiari quasi come se fossero trasparanti....con il laser è possibile individuarli e trattarli entrambi??? Ovviamente come già detto se si trovano in "zone" dove è possibile intervenire.
ste78
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.mo,
per dirle qualcosa di utile e sensato riguardo i suoi floaters dovrei vederli.

Cordiali saluti