Utente 344XXX
Salve.

Ho 17 anni, è un anno fa mi fu diagnosticato tramite ecocolordoppler un varicocele al testi storcono sinistro. Ho rifatto l'ecocolordoppler pochi giorni fa, e sui risulta un varicocele di primo grado. Contattando però un urologo professionista che mi ha visitato, è venuto fuori che il varicocele potrebbe essere anche di secondo stadio. Ho già fatto uno spermiogramma e sto aspettando i risultati. Dovrò fare anche degli esami ormonali. Ho la massima attenzione su questo tema in quanto ho letto, che tale patologia può portare a sterilità. Secondo la vostra esperienza, quali rischi corro? È meglio fare subito l'intervento oppure aspettare?

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il varicocele ha la medesima diffusione delle emorroidi,anch'esse vene,e non mi sembra che tutti i portatori di emorroidi si operino...Analogamente,se il varicocele portasse alla sterilità,la terra si spopolerebbe.Attendiamo gli esiti dello spermiogramma e,se ritiene,ci aggiorni.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo, che mi ha preceduto, se desidera avere altre informazioni su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.