Utente 385XXX
Buonasera, cerco diciamo un aiuto per capire di cosa si tratta.
Sono un ragazzo di 22 anni e ho già avuto parecchie esperienze sessuali,ieri sera ero con la mia ragazza e incominciammo a fare l'amore, quando arrivo al momento della penetrazione sento un dolore al glande, come se qualcosa si fosse rotto, io pensando fosse una cosa tranquilla continuai, al momento dell'eiaculazione mi accorsi che il mio pene era ricoperto di sangue e quando eiaculai mi uscì altro sangue. Mi sono spaventato ma dato che il dolore dopo qualche oretta scomparve non mi preoccupai più di tanto, stasera ero a casa della mia ragazza e mentre lo stavamo facendo mi sono fermato di colpo perché ho sentito di nuovo lo stesso dolore con conseguente fuoriuscita di sangue. Ci siamo fermati perché non sopportavo più il dolore, se qualcuno potrebbe farmi luce su qualcosa mi farebbe molto piacere, grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter vedere,penserei ad una lacerazione del frenulo e/o
ad una emorragia transglandulare.Va da se che convenga rifarsi alla visione diretta di uno specialista reale.Cordialità.