Utente 363XXX
Buongiorno dottore,
Esattamente 24 ore fa sono stato operato di circoncisione parziale (postectomia) in anestesia spinale. Sebbene avessi letto su internet esperienze dolore sulla puntura subaracnoidea, sulla prima minzione e sulla prima notte, io non ho provato niente di tutto ciò, stupendomi a tal punto dell'assenza di dolore che ho abbracciato forte il mio chirurgo.
Ho passato la notte in ospedale e l'unica cosa che mi hanno dato, oltre le flebo saline, è la pomata NEFLUAN, che mi ha tolto anche quel lievissimo fastidio costante che sentivo.

Dopo aver passato la prima notte in ospedale mi sono tranquillamente alzato, riuscendo a camminare senza fastidi e sono tornato a casa.

Mi hanno detto di effettuare risciacqui con amuchina, ed applicare NEFLUAN all'occorrenza.

Le domande che vorrei porle sono 4:

1) Fino ad ora (24 ore dopo l'intervento) non si è presentato nessun ematoma/livido/edema. Ciò significa che non dovrebbe formasi più o è troppo presto per dirlo? Il glande è perfettamente rosa e la pelle del prepuzio non ha cambiato colore.

2) Quanto devo diluire l'amuchina perché non risulti troppo aggressiva? E quante volte al giorno posso applicarla?

3) I punti non riesco a vederli e ho paura che tirando la pelle per scoprirli possa provare dolore o peggio danneggiare la sutura. È un problema per una corretta disinfezione? O per il momento posso continuare a sciacquare dall'esterno?

4) Tra quanto potrò togliere il cerotto dell'anestesia spinale? Perché ho letto che è una puntura molto profonda e che pone a rischio infezione le meningi.

Spero che possa continuare così il mio decorso operatorio perché davvero non ho dolore, tranne un po' di fastidio per la sensibilità del glande che mi hanno detto di trattare con OLIO VEA (vitamina E).

La ringrazio in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute, per le diluizioni del disinfettante e chieda informazioni specifiche al suo chirurgo ma di solito il rapporto è solo una a due per la soluzione disinfettante per uso esterno e non esagerare nel suo utilizzo.

Per il cerotto della spinale risenta il suo anestesista di riferimento così pure per le questioni post-chirurgiche più specifiche che dovessero subentrare.

Un cordiale saluto.