Utente 355XXX
Buongiorno! Io e mio marito,entrambi 27enni, stiamo cercando una gravidanza da circa 10 mesi. Dopo una prima indagine svolta sullo state di salute delle mie ovaie,il.dottore ha ritenuto opprtuno iniziare ad indagare anche sulla salute di mio marito. Ha prescritto quindi lo spermiogramma che riporta i seguenti parametri : volume : 1 >1.5 n Spermatozoi: 35 ml >15 motalita' progressiva: 37% >32. Motalita ' non progr: 2%. Immobili 61% . spermatozoi normali 10% >4. Spermatozoi anormali: 90% <96. Ho inserito solo i valori più importanti, i restanti risultano essere nella norma,anche questi credo siano abbastanza positivi, ma riuscite a darmi un parere certo?le.nuove.linee guida 2010 sono attendibili?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,le linea guida,in quanto tali,devono essere seguite.Comunque,uno spermiogramma offre unicamente delle proiezioni statistiche circa il potenziale di fertilità un maschio,non biologiche.Il medesimo esame,senza una diagnosi andrologica basata,innanzitutto sulla visita diretta,perde molto della sua significatività.Nonostante sia trascorso poco tempo,la inviterei a far visitare suo marito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio ne parlerò con il medico di base.