Utente 273XXX
Buongiorno,

Ho 26 anni, peso 125 kg e assumo da due anni Plaunazide (che assumo alle 8 di sera)
Da circa un mese assumo Lobivon (che assumo alle 10 del mattino) a causa di extrasistolia.
Ultimamente, specie nelle ore serali, sento molta spossatezza, senso di venire meno (misto a depersonalizzazione).

La mia PA tende a raggiungere minime di 95/55 mmHg. La cosa mi preoccupa molto, non vorrei svenire o star male.

La mia idratazione è perfetta (a volte anzi è eccessiva). Oggi ho camminato per circa 15 kg sudando molto, tuttavia ho reintegrato i relativi sali minerali mangiando frutta e verdura.

Cosa mi consigliate?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
innanzitutto non condivido il Plaunazide di sera (per me lo deve assumere di mattina); poi stiamo parlando di una molecola particolarmente efficace e di tipo associativo (sartano + diuretico) e a meno che lei, pur essendo così giovane, non è ha realmente bisogno, direi che è una terapia eccessiva. Sicuramente lo è in questo periodo stagionale, che con le elevate temperature climatiche i valori pressori che riporta risultano eccessivamente bassi e giustificano i suoi sintomi. C'è poi il problema dl Lobivon che potrebbe aver creato un eccessivo abbassamento delle frequenze cardiache..per me lei deve affidarsi a un bravo cardiologo e rivedere l'intera terapia in senso riduttivo (o anche eventualmente sospenderla). Ne parli con il suo medico curante.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dott. Rillo,

La ringrazio per la chiara ed esauriente risposta.

Purtroppo sarò fuori città per almeno due settimane, per cui non posso contattare il mio curante.
Ho pensato di ridurre a 1/2 l'assunzione di Lobivon, in modo da avere meno i rischi di un calo di pressione rilevante ma comunque ricevere i benefici del principio attivo e di continuare la terapia con Plaunazide.

Lha mia frequensta cardiaca ha una media di 55 bpm. E' troppo bassa?

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
le sconsiglio il fai da te...
noi per via telematica non possiamo modificare terapie e quindi il consiglio è di rivolgersi comunque ad un medico, lì dove ora si trova.
Saluti