Utente 385XXX
Salve, ultimamente ho cambiato partner. Abbiamo provato per 2 volte ad avere il nostro primo rapporto nell'ultima settimana. Mi è successo entrambe le volte che appena messo il preservativo, subito prima di iniziare la penetrazione e quindi di entrare in contatto con la sua vagina, è avvenuta l'eiaculazione, senza per altro che provassi un vero e proprio orgasmo (non si trattava sicuramente di liquido preeiaculatorio, avendo riempito il preservativo). La cosa strana è che non mi era mai accaduto nei precedenti rapporti con altre ragazze (seppur non molto numerosi). Può esser questo fatto dovuto anche a lunghi preliminari in cui ho più volte perso l'erezione e quindi ho stimolato a lungo il pene? (è accaduto in entrambe le occasioni). Quello che mi lascia molto perplesso è il fatto che non riesca proprio ad iniziare la penetrazione, non avendo mai avuto in generale problemi di eiaculazione precoce. E' il caso di provare ancora, magari anche riniziando subito un altro rapporto se eventualmente dovesse riaccadere, o dovrei contattare nell'immediato uno specialista? Potrebbe essere un tipo di problematica che col tempo e con l'esperienza si risolve frequentemente? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
molto spesso cosa siffatta ha causa psicologica, raramente infiammatoria locale o prostatica. Si faccia vedere da collega e vedrà che sistema.