Utente 364XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 19 anni.
Da circa tre giorni avverto una sensazione strana al polpaccio, come di tensione e compressione, specialmente in un punto ma che si estende anche alla zona circostante. Non è gonfio nè rosso.
Non mi provoca un vero e proprio dolore se non una sorta di bruciore quando cammino. È molto diverso da un dolore muscolare che d'altronde non potrei attribuire a nessun trauma o sforzo. Dato che assumo la pillola anticoncezionale ho paura che possa trattarsi di TVP. Mi sono recata dalla guardia medica e la dottoressa non avendo riscontrato gonfiore non ha visto motivo di preoccuparsi. Vorrei sapere se questa patologia può presentarsi anche senza gonfiore e arrossamento della parte interessata e se è necessario che io vada al pronto soccorso.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
anche se il Suo sospetto sembrerebbe improbabile, non è possibile per noi a distanza fornirLe valutazioni attendibilmente rassicuranti.
La possibilità di una TVP in soggetto della Sua età in corso di terapia estroprogestinica in assenza di traumi importanti o altre condizioni predisponenti potrebbe essere legata unicamente a diatesi familiare trombofilica su base genetica.
Generalmente il Ginecologo prescrittore vaglia opportunamente e preventivamente anche ipotesi di questo tipo.