Utente 385XXX
Buongiorno
Sono nuovo del forum ed è una settimana che mi affligge un dubbio atroce nonostante la visita dall'andrologo, una settimana fa ho fatto tutti i controlli per quanto riguarda la fertilità, spermiogramma, spermiocultura con ricerca di clamydia, mucycoplasma e uroplasma, esami ormonali, visita andrologica con ecocolordoppler.
La mia domanda è questa.
Dato che i dati dello spermiogramma mi sembrano alquanto brutti il mio andrologo mi ha detto di non preoccuparmi inquanto dice di poter tranquillamente avere un bambino senza ricorrere alle tecniche di inseminazione ecc. Le elenco i miei risultati:

Aspetto normale
Fluidificazione completa
Consistenza normale

Volume 4.0
Ph 7.4
Concentrazione spermatica 14 milioni
Conta totale 56 milioni
Cellule rotonde totali 4
Leucociti 3.0
Agglutinati assenti
Motilita progressiva totale 20
Motilita totale basale 30

Vlc 46
Lin 49
Alh 2

Test di vitalità 65 >58 Metodo di riferimento 79%
Swilling test 60

Forme normali 4 >4 Metodo di riferimento 15%

Mar test
Anticorpi anti spermatozoi adese 0
Fruttosio 2.8

Gli esami ormonali tutti nella norma tranne il testosterone ai limiti ma il risultato era sballato in quanto l'ho fatto alle 2 del pomeriggio e di solito il testosterone va calando nel corso della giornata e per di più l'ho fatto subito dopo l'esame del liquido.

La visita andrologica e' andata bene nel senso che a livello testicolare non ho nulla di particolare.. Il medico ci ha detto che già cosi come sto devo usare contraccezioni se non voglio avere figli dato che mi sposo l'anno prossimo.. Ma se decido di volerci provare può prescrivermi una cura per migliorare la Motilita..

Vorrei un vostro parere se è possibile. Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma,ancorché non brillante,comunque permette di poter sperare di concepire un figlio.Va ricordato,però,che l'esame non ha alcun valore biologico,bensì unicamente statistico,circa il potenziale di fertilità.I numeri e le percentuali vanno correlati con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'età della partner,con l diagnosi ginecologica e,soprattutto,con la diagnosi andrologica,di cui non fa alcun riferimento nel post,aldilà di un dato relativo al testosterone che,ancorché normale,non credo che si modifichi in maniera significativa dopo una eiaculazione mattutina o pomeridiana.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno
La ringrazio per la risposta.
Io comunque ho 29 anni e la mia partner ne ha 25.
Lei ha effettuato tutti i controlli ed è tutto in regola.
In realtà non abbiamo provato ad avere figli ma capita che abbiamo rapporti completi.
La mia visita andrologica ha riscontrato i seguenti risultati
Testosterone 2.0 fsh n Lh n
Seminali con oligoasteno lieve
Esame clinico negativo con volume testicolare normale. Dilatazione vene funicolari
Eco testicolare: didimo dx 2.5x1,5 epididimo 0-8, didimo sinistro 3.7x 2,2 epididimo 0.85
Ecocolordoppler vene funicolare bilateralmente dilatate con reflusso intermittente alla MV
Conclusioni: oligoastenozoowpermia lieve con ridotti livelli di testosterone da ricontrollare (prima delle 8)

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...a questo punto,considerato che,aldilà dei valori della testosteronemia,si evince la presenza di un varicocele sinistro e,principalmente,in considerazione del fatto cha non siete ancora alla ricerca di un figlio,conviene rifarsi al giudizio dello specialista reale che ha il privilegio di poterla visitare. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Ok grazie mille.
Anche se il mio specialista nelle conclusioni scritte ma anche a voce non mi ha parlato di nessun varicocele. Buona giornata