Utente 385XXX
Buongiorno dottore,
ho 23 anni e assumo la pillola Effiprev da soli due mesi...durante il primo blister mi è capitato un episodio di diarrea (una scarica dopo due ore dall'assunzione, a causa dell'ansia per un esame) e da allora vivo nell'ansia. La scarica è avvenuta 5 giorni dopo l'unico rapporto che ho avuto quel mese, per giunta avvenuto con coito interrotto, l'ottavo giorno del blister. Continuo a interrogarmi se questo rapporto precedente possa comunque essere a rischio, anche perché il ciclo che si è presentato durante la settimana di sospensione era scarsissimo e "strano" (non so dire se fosse una cosa normale poiché é la prima volta in vita mia che prendo la pillola). Ho anche eseguito un test di gravidanza a un mese dal rapporto, ed è risultato negativo...ma la mia ansia (a cui contribuiscono le mille storie trovate su internet) continua a crescere e mi sento la pancia gonfia e strana, sento dolorini alle ovaie e all'utero, sento addirittura le grandi labbra gonfie! Ho anche visto delle crostini bianche sul seno circa una settimana fa...potrei essere incinta nonostante ciclo test negativo? Grazie in anticipo per l'aiuto!
[#1] dopo  
Dr. Umberto Leone Roberti Maggiore
24% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Gentilissima Signora,
Stia tranquilla!! Alla luce del suo racconto non può essere incinta. Se anche la diarrea avesse avuto qualche effetto sull'assorbimento della pillola il rapporto è avvenuto molto prima della dimenticanza e quindi può stare serena. Inoltre i test di gravidanza sono molto affidabili e se sono negativi deve fidarsi (più facile è allora un falso positivo). I sintomi che riferisce potrebbero essere riferibili all'assunzione della pillola e in parte (non si offenda!) al suo stato di preoccupazione.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore, purtroppo mi ritrovo a scriverle poiché questa mia ossessione continua ad accompagnarmi. Nonostante i cicli regolari e abbastanza abbondanti(arrivati pur sempre durante l'assunzione della pillola)...continuo ad essere convinta di essere incinta, a sentire gorgoglii e colpi nell pancia, nonostante dovrei essere ormai alla fine del quinto mese e di pancia ne abbia poca (la solita che ho di solito, pur non essendo particolarmente grassa). Non so davvero più che fare per non sentire questi dolorini. Mi scuso se posso sembrare stupida ma sono davvero disperata, non riesco a pensare a questo, anche perché so di aver bevuto alcolici ecc.
La prego di venirmi in aiuto e dirmi se davvero non ci siano possibilità di un'esistente gravidanza.
Grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Umberto Leone Roberti Maggiore
24% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Gentile Signora,
Dato il suo racconto e il test negativo l'ipotesi di una gravidanza è veramente remota. Comunque se vuole togliersi ogni dubbio esegua un secondo test che vedrà avere esito negativo. I sintomi che riferisce credo possano essere anche riferiti alla sua preoccupazione e comunque le consiglio di rivolgersi al suo medico di famiglia che saprà sicuramente aiutarla ad approfondirne la valutazione.

Cordiali saluti