Utente 298XXX
Salve dottore
qualche giorno fa mi sono sottoposta a degli esami per un intervento di antrostomia che devo fare.
Tra questi esami, dato che l'intervento si svolge in anestesia generale, mi hanno fatto un ECG.
In seguito alla valutazione del cardiologo ho appreso da questo che posso avere la sindrome di brugada. Cosi ho fatto subito un'altro ECG presso un cardiologo privatamente che non ha evinto nessun segno che riporti a tale sindrome. Volevo un suo parere e se mi indica un suo indirizzo le mando la scansione dell'ecg.
Sono molto preoccupata !!!
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signora
noi di MI non possiamo leggere o interpretare indagini strumentali a distanza, pertanto è inutile che lei invii il tracciato del quale parla. Posso solo dirle che la sindrome di Brugada può dare segno di se in maniera intermittente e quindi può essere a volte riconoscibile dall'ECG ed altre no....E' importante che lei si affidi a una figura competente (quale può essere un aritmologo) e che sia valutato l'ECG che è stato diagnosticato come Brugada, per poter diagnosticare il pattern specifico (se presente) perchè il rischio relativo è dipendente da questo criterio (e da altri che le spiegherà il collega che la valuterà).
Saluti
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la sua risposta volevo sapere in quale centro rivolgermi
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
In quale centro rivolgersi ??? e per far cosa ???? Lei ha semplicemente bisogno di un bravo aritmologo che sappia farle una diagnosi corretta ... poi per eventuali terapie i centri di aritmologia in grado di farla sono tanti e oramai presenti su tutto il territorio nazionale ... anche in Sicilia ce ne sono...Personalmente faccio consulenze a Palermo, ma anche altri centri sono più che qualificati per affrontare il problema del Brugada...
saluti