Utente 385XXX
Buongiorno vorrei un consulto su rm al ginocchio sx per dolore dopo una caduta . Questo è il referto: Da segnalare in corrispondenza dell'inserzione distale del legamento crociato posteriore,
nel contesto della porzione posteriore del piatto tibiale interno la presenza di ganglio
intra-osseo con aspetto pseudocistico, del maggior asse di 1 cm, contornata da moderata
sofferenza edematosa della spongiosa ossea adiacente.
A livello dell'apparato estensore tendenza alla sublussazione esterna della rotula, che
mostra condropatia di II grado della faccetta laterale, con piccola area di sofferenza
edematosa della spongiosa ossea subcondrale.
Coesiste reazione sinovitica con modica quota di versamento intra-articolare.
[#1] dopo  
382191

Cancellato nel 2017
Gentile utente,
la risonanza mette in evidenza due situazioni.
1) la presenza di una cisti nella tibia (nella sua porzione più vicina al ginocchio)
Di solito queste cisti sono un riscontro occasionale, vengono scoperte quando si fanno questi esami magari per altri motivi e, di solito, sono delle cisti del tutto innocue; naturalmente per sapere se così è nel suo caso bisognerebbe vedere molto attentamente le immagini della risonanza e decidere se fare ulteriori approfondimenti diagnostici
2) Un problema all'articolazione femoro-rotulea
La risonanza parrebbe evidenziare una cosiddetta sindrome da mal-allineamento della rotula, molto frequente nelle donne; il malallineamento è causa dell'usura cartilaginea della rotula (condropatia) che può diventare sintomatica (dolore 'anteriore' al ginocchio) e causare infiammazione (reazione sinovitica).
Sarebbe importante per avere un idea più chiara se ci descrivesse i suoi sintomi.
Cordiali saluti.